La richiesta

La banda ultra larga serve a sviluppare servizi innovativi e rappresenta un valore aggiunto per la competitività delle imprese, in particolare nelle zone industriali e produttive dell’area pratese e fiorentina (Macrolotti di Prato, la zona dell’Osmannoro a Sesto Fiorentino, le aree industriali dei Gigli e di Capalle a Campi Bisenzio e di Calenzano). 
E' proprio in queste aree che Estra ha fatto, negli anni, ingenti investimenti nella realizzazione dell’infrastruttura digitale metropolitana che destina una fibra ottica ad ogni singola azienda, per rispondere al crescente bisogno di collegamenti in banda ultra larga, veicoli indispensabili per offrire alle aziende servizi evoluti di nuova generazione.

La soluzione

La fibra ottica FTTH (Fiber To The Home – fibra fino a casa) realizzata al centro Leonardo da Estra è una tecnologia che permette al cavo in fibra ottica di raggiungere direttamente la singola unità immobiliare garantendo le migliori performance di trasmissione e qualità del servizio.
FTTH si differenzia dalla soluzione FTTC (fibra fino alla cabina stradale) proposta da molti operatori nazionali e locali: questa prevede che l’ultimo tratto di collegamento alla singola unità immobiliare sia il classico cavo telefonico in rame.
L'FTTH di Estra è una soluzione che già rappresenta un valore aggiunto per il distretto pratese e fiorentino per lo sviluppo dell’economia locale in termini di competitività delle aziende.